ALFA ROMEO ALLA “COPPA D’ORO DELLE DOLOMITI 2016”.

Scarica il comunicato stampa

Seicento chilometri di saliscendi e tornanti, attraverso 3 regioni italiane e 14 passi alpini.
È la “Coppa d’Oro delle Dolomiti 2016”, classica gara per auto storiche, sullo stesso tracciato che nell’immediato dopoguerra vide trionfare l’Alfa Romeo 6C 2500 SS guidata da Salvatore Ammendola.
Stesso tracciato e stesso ineguagliabile scenario: le Dolomiti, che nel 2009 sono state dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.

 

Una gara prestigiosa, che dal 22 al 24 luglio richiamerà appassionati e sportivi da tutto il mondo. Alfa Romeo partecipa in qualità di Presenting Sponsor e di concorrente, con una Giulia TI Super del 1963 della Collezione FCA Heritage, condotta da una celebrità dell’automobilismo italiano: l’ex pilota di formula 1 e costruttore Arturo Merzario.

La Giulia TI Super del 1963 realizzata in 501 esemplari è la più rara e prestigiosa versione di una berlina che è stata un vero e proprio paradigma nel suo segmento di appartenenza, grazie alle eccellenti doti dinamiche e a soluzione tecniche innovative come il 4 cilindri bialbero.
A sottolineare il filo rosso che lega passato e presente, la veterana Giulia TI Super sarà affiancata da Giulia Quadrifoglio, apripista ufficiale della manifestazione con la versione top di gamma, massima espressione de “La meccanica delle emozioni”.

 

 

18 Luglio 2016