Giulia Veloce e Business “AE”: via agli ordini.

Scarica il comunicato stampa

Dal 3 ottobre è possibile ordinare l'Alfa Romeo Giulia in due nuove versioni: Veloce e Business Advanced Efficiency.

 

Veloce”.
Un nome evocativo e glorioso. Nato nel 1956, e da sempre identificativo di grinta e personalità, lo storico “distintivo”, ha festeggiato i suoi primi 60 anni di storia da protagonista al Salone di Parigi 2016, dove Giulia Veloce ha debuttato in anteprima mondiale.
Giulia Veloce monta il nuovo propulsore 2.2 Turbo Diesel da 210 CV, il primo motore Diesel della storia Alfa Romeo interamente in alluminio, abbinato al cambio automatico a otto marce e all'inedita trazione integrale Q4.
Di serie: climatizzazione bi-zona, sistema Alfa DNA e infotainment Alfa Connect 6,5", oltre ai nuovi sistemi di sicurezza attiva: Forward Collision Warning (FCW) con AEB e riconoscimento pedone, sistema frenante IBS e Lane Departure Warning (LDW)

 

Business Advanced Efficiency
Novità anche nel mondo delle flotte, che ha già dimostrato di apprezzare Giulia: in soli tre mesi dal lancio più di 300 aziende hanno inserito la Giulia nella car policy aziendale.
La new entry è Giulia versione "AE" (Advanced Efficiency) disponibile sull'allestimento Business ed equipaggiata con il motore 2.2 Diesel da 180 CV con cambio automatico a 8 rapporti. Questa versione raggiunge un risultato straordinario in termini consumi e di emissioni: 3,8 l/100km e soltanto 99 g/km di CO nel ciclo combinato.

Torino, 3 ottobre 2016