Mille Miglia 2018: la leggenda Alfa Romeo continua a far sognare

Cresce l’attesa in casa Alfa Romeo per la 36esima edizione delle Mille Miglia.

 

Quest’anno, oltre ad essere in prima fila come Automotive Sponsor, il brand festeggerà il 90esimo anniversario della sua prima vittoria nella storica competizione, a opera di Giuseppe Campari e Giulio Ramponi, con la 6C 1500 Super Sport, un capolavoro assoluto di meccanica.

 

Definita la “corsa più bella del mondo”, la gara si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sul tradizionale percorso, con partenza da Brescia e tappe nelle città di Cervia-Milano Marittima, Roma e Parma.

 

Quest’anno in pista si potranno ammirare alcune preziose vetture Alfa Romeo d’epoca appartenenti alla collezione di FCA Heritage: dalla 6C 1500 SS alla 6C 1750 GS, dalla 1900 SS alla 1900 Sport Spider. Al seguito di queste rarità d’epoca, sarà messa a disposizione una flotta di 30 esemplari, tra Giulia e Stelvio, massime espressioni della nuova generazione Alfa Romeo, per vivere in maniera originale la gara e scoprire la leggenda sportiva della casa automobilistica.

 

Per riassaporare le suggestioni di una gara così emozionante, il Museo Storico Alfa Romeo di Arese (Milano) dal 19 maggio fino a dicembre 2018, ospiterà la mostra “11 volte campione”, oltre ad accogliere, il 19 maggio, per la prima volta nella sua storia, una delle tappe della Mille Miglia, dando la possibilità alle vetture in gara di cimentarsi in prove cronometrate nel suo circuito interno (Per informazioni www.museoalfaromeo.com). Saranno presenti per l’occasione anche i piloti Marcus Ericsson e Charles Leclerc della scuderia Alfa Romeo Sauber F1 Team che stanno disputando il campionato di Formula 1 2018. La loro partecipazione è un segno tangibile di quanto il mondo delle competizioni sia inscritto nel DNA Alfa Romeo.