Valtteri Bottas si unisce all'Alfa Romeo Racing ORLEN

Il pilota finlandese Valtteri Bottas ha firmato un accordo pluriennale con la squadra di Hinwil che lo unirà all'Alfa Romeo Racing ORLEN nella stagione 2022 e oltre. Bottas, nove volte vincitore di un Gran Premio, entrerà a far parte del team durante la transizione fondamentale verso la nuova era della Formula Uno. L’evoluzione sarà favorita anche dalle modifiche radicali apportate al regolamento, che offrono un'opportunità unica alla squadra di avanzare verso la parte anteriore della griglia di partenza.

 

Nato a Nastola, in Finlandia, il 28 agosto 1989, Valtteri debutta puntualmente in Formula Uno nel 2013, con la Williams, dove si è imposto come uno dei talenti più brillanti nello sport. Promosso alla guida di una Mercedes nel 2017, ha giocato un ruolo cruciale nel garantire quattro titoli Costruttori alla casa automobilistica, vincendo la sua prima gara a Sochi nel 2017 e aggiungendo altri otto primi posti al suo attivo, oltre a un totale di 54 podi per la squadra di Brackley.

 

Nove vittorie, 17 pole position e 63 podi sono una presentazione convincente per Valtteri, vicecampione del mondo nel 2019 e nel 2020. Il prossimo anno si aprirà una nuova pagina per il talento di Nastola. Unirsi all'Alfa Romeo Racing ORLEN permette a Valtteri di mettere a frutto la sua esperienza nella parte competitiva della Formula Uno mentre aiuta la squadra a risalire la classifica. Con i nuovi regolamenti che rappresentano un’opportunità di grande rinnovamento per lo sport, esiste ora la possibilità per la squadra e il pilota di scrivere una nuova storia di successo insieme.

 

Benvenuto in Alfa Romeo Racing ORLEN, VB77!